Le Cose Come Stanno

In attesa di completare la sezione Compilation & Partecipazioni della discografia qui sul sito, vi proponiamo qui il testo della nostra canzone attualmente più ascoltata (stando almeno a quanto detto dalla nostra confusionaria pagina last.fm). La canzone naturalmente è Le Cose Come Stanno, tratta dall’ormai arcinota compilation di matrice pressappoco sanremesca Il Paese è Reale.

Per leggere il testo, cliccate il link che dovrebbe comparire subito qui sotto.

Le Cose Come Stanno

Testo: A.Fiori
Musica: V. Canè, E. Cimino, A. Fiori, E. Gabrielli, G. Giusti, F. Marchi, M.Orvieti

Una canzone sulle cose dove stanno,
una canzone sulle cose come stanno.

Sai cosa faccio? Scrivo una canzone
sulle cose come stanno
perché stanno tutte lì
e se tornano, poi se ne vanno.
Puoi cercarle nell’ombelico
oppure nei sogni di quei bambini
senza regali di babbo natale
quelli che prendono il paracadute
vanno a giocare con gli alberi alti
ma alla maestra non dicono niente.

Sai cosa faccio? Scrivo una canzone
sulle cose dove vanno
perché vanno tutte lì
e se tornano
lì se ne stanno.
Le puoi cercare nella fine
quando tutto è risolto
mentre la gente se ne sta andando
tu cammini a testa bassa
cerchi in terra gli oggetti caduti
che alla maestra non dicono niente.

Una canzone sulle cose dove stanno,
una canzone sulle cose come stanno.

(rit.) Accetta queste cinque euro
sei il mio biglietto della lotteria
non ti chiedo champagne o sciccheria
ma una morte silenziosa
e le mani tra i capelli di coloro
che non sanno le cose come stanno.

Sai cosa faccio
scrivo una canzone
sulle cose come stanno
perché stanno tutte lì
e se tornano poi se ne vanno.
E puoi cercarle negli abbracci
quelli che lascian soli per sempre
quando si conta fino a dieci
tenendo gli occhi ben serrati
senza estrazione, senza vittoria.

(rit.) Accetta queste cinque euro
sei il mio biglietto della lotteria
non ti chiedo champagne o sciccheria
ma una morte silenziosa
e le mani tra i capelli di coloro
che non sanno le cose come stanno.

(Un doveroso ringraziamento al sito apposito della compilation. Grazie, sito apposito!)

Qui in calce, per quei curiosi che si avventurano fino in fondo alle pagine dei musicisti, il video in prestigiosa versione ad immagine (quasi) ferma inserita da sconosciuti su youtube:

Leave a Reply