naufragati.com: rassegna stampa
 

indice

presentazione

tournèe

dischi

progetti

stampa

trovarobato

BUGIARDINO:
La rassegna stampa si riferisce ai primi due album dei Mariposa, Portobello Illusioni (2000) e Domino Dorelli (2002): per la rassegna stampa dei successivi album vi consigliamo di scrivere a

ufficiostampa(at)trovarobato.com

Rockerilla n.269

Data: Gennaio 2003

Domino Dorelli

A parziale mia discolpa, riporto la recensione di Maurizio Marino per Rockerilla, datata ormai Gennaio 2003, che avevo, imperdonabilmente, sempre dimenticato. Il webmaster(!)

Ascoltare la musica dei Mariposa significa perdere completamente il contatto con la realtà contemporanea. Ambiziosamente passatista, dall'idea di concept album che lo lega in qualche modo all'immaginario progressive, fino alla musicalità ricercata e desueta che rimanda agli anni '70 più eclettici, tra echi di Rock In Opposition (vengono in mente soprattutto gli Stormy Six ma con più ironia), Canterbury, cantautorato stralunato e folk paesano, "Domino Dorelli" è senza dubbio uno dei dischi più stravaganti usciti in Italia nel 2002.

segue....

LIVE REPORT

Movimenta.com

Data: 27 Gennaio 2004

Casa 139 - Milano

Musica componibile, la chiamano loro. Ed è già qualcosa, pensa lo stupito spettatore, che non sa bene cosa sta andando a vedere e che, pensa un po', non sa bene che cosa ha visto anche dopo averlo visto.La serata nasce sotto l'insegna di Acusticamente e questi Mariposa dicono di aver preparato il concerto apposta per l'occasione [.....]

Cikuta.it

Data:Feb. 2004

Domino Dorelli

Fiaba intrisa di dolcezza e piena di tristezza questo "Domino Dorelli" fatica di casa MARIPOSA pervenutoci via Santeria. Suoni a metà tra cantastorie di inizio millennio e parodie di filastrocche per bambini cattivi cattivi ma pieni di fantasie beffarde [.....]

segue....

Cartaigienicaweb.it

Data: Feb. 2004

Domino Dorelli

Il disco dei Mariposa scotta come una patata bollente appena tolta dalla pentola. Lo rigiro tra le mani mentre le dodici tracce si susseguono incessantemente, come quadri visionari in una mostra folle ed intensa. Cerco le parole mentre mi sento sempre di più spettatore attonito ad uno spettacolo di teatro sperimentale.

Movimentiprog

Data: Feb.2004

Domino Dorelli

“Ma secondo te, si prova una sensazione di trapasso? Ho un coniglio con le orecchie lunghe che dice “Io son rosa e tu sei basso”, ma guarda un po’. E se il lunedì il mondo si trasformasse in un materasso? Per riposare senza più pensieri e risvegliarsi per martedì grasso con le spose nude che preparano il purè.”

segue....

LIVE REPORT

Rockit.it

Data: 1 Dicembre 2003
Wolf Pub - Bologna

Ed è così che raccontare un concerto speciale - come quello del ‘Wolf pub’, riducendone sulla carta i connotati - può diventare impresa disperata per chi, generalmente, maneggia i dischi con presuntuosa disinvoltura, ascoltandoli quanto basta per conoscerli bene. Come posso io, tapino, rendervi partecipi della valanga che ha travolto i ‘tavolini con birra annacquata’ la sera del primo dicembre anno domini 2003, in via Massarenti a Bologna?

segue....

LIVE REPORT

Rockit.it

Data: 31 Maggio 2003

Ex Mercato - Bologna

I sei musicisti si dispongono su un piccolo palco che straripa di strumenti. Difficile descrivere cosa sia successo dopo. Quando una band come i Mariposa inizia a suonare è faticoso mantenere l’attenzione visiva, raccogliere particolari, focalizzarsi su ogni singolo elemento per poter dare un resoconto obiettivo e realistico dell’esecuzione.

segue....

Livepoint.it

Data: Marzo 2003

Domino Dorelli

Definirli originali potrebbe apparire piuttosto riduttivo perché Mariposa è molto di più. ‘Domino dorelli’ è il secondo lavoro discografico dell’ensemble più sorprendente che sia capitato di sentire. Il rock, il jazz, la classica, la musica bandistica, il cabaret, il teatro e un cantautorato stravagante e bizzarro (rigorosamente italiano) si incontrano in un unico prodotto che (attenzione!) non suona affatto come un’accozzaglia di suoni sconvolti, ma come un tutt’uno ben delineato [....]

Mescalina.it

Data: Dicembre 2002

Domino Dorelli

Ohibò! Eccolo qua il nuovo disco dei Mariposa! Me lo rigiro tra le mani, come qualcosa che scotta, quasi non so che farne, come un mozzicone da nascondere quando vieni beccato a fumare. Bussano alla porta, ma il cd è ormai sul lettore: un coro di voci bianche che canta di donne nude, che roba è?, non ci penso nemmeno ad andare a aprire: chi è fuori è fuori, chi è dentro è dentro.

segue....

Brigate Lolli

Data: Dicembre 2002

Domino Dorelli

Confrontarsi con la musica (il teatro musicale? La giocoleria delle parole?) dei Mariposa è un atto che può togliere il sonno al malcapitato recensore...La maggior parte dell'argomentare della pubblicistica musicale proviene - disgraziatamente - da accostamenti più o meno arbitrari: "è il figlioccio di De Gregori... è il parente prossimo di De André... è il cugino di secondo grado di Paolo Conte" [....]

Alternatizine.com

Data: Dicembre 2002

Domino Dorelli

I Mariposa, dopo il più che sufficiente Portobello Illusioni, portano a compimento in maniera esemplare ciò che curiosamente facevano presagire. L’elogio del dubbio, il teatro d’avanspettacolo brechtiano, accompagnato da patafisiche visioni, sono gli ingredienti di questo ambiguo pastiche che prende il nome, non privo di inconcludenze di significato, di Domino Dorelli.

segue....

LIVE REPORT LIVE REPORT

Livepoint

Data: Dic.  2002

Domino Dorelli tour e la magia dei Mariposa

Non bastano due articoli su e-venti, uno sull’Arena, uno su Livepoint e due discussioni attivate sul nostro forum per stimolare il pigro pubblico veronese che non si muove neppure per uno dei più interessanti gruppi italiani, uno dei pochi ensemble che si elevano dal mucchio omogeneo del gruppo medio italiano.

segue....

L'Arena

Data: Dicembre 2002

Un puzzle sonoro firmato Mariposa

Il pubblico scarso e alcuni problemi tecnici prima dell'inizio del concerto non demoralizzano i Mariposa. Il sestetto di musicisti di diversa estrazione e origine (un paio vengono proprio da Verona) ha presentato al teatro di via Cantarane il nuovo disco, «Domino Dorelli», e ha confermato quanto di buono si scrive su di loro e sulla loro musica inclassificabile.

segue....

Rockon.it

Data: Dic.  2002

Domino Dorelli

Difficile definire la musica di un gruppo come i Mariposa. Loro amano chiamarla “trovarobato musicale”, e si può dire che il nome è abbastanza azzeccato: un misto di suoni e melodie ripescate dai generi musicali più diversi, e riproposte con gusto particolarmente teatrale.

segue....

I-dbox.com

Data: Novembre 2002

Domino Dorelli

André Breton avrebbe amato questo disco. Non solo: ne sarebbe fiero per il modo in cui i suoi autori riaffermano il potere della scrittura automatica, la potenza evocatrice dei sogni e, perché no, persino Freud e la psicanalisi.

segue....

Rockshock

Data: Nov. 2002

Domino Dorelli

Attivi dal 1999, i Mariposa hanno fatto incetta di premi e riconoscimenti sia per la loro attività discografica (prima di quest'album Portobello Illusioni, del 2000, e la partecipazione ad una manciata di compilation), sia per i loro spettacoli teatrali, ovviamente ricchi di musica.

segue....

Bloomriot

Data: Nov. 2002

Domino Dorelli

Colorato e sghembo il gioco dei Mariposa. Ricco di ricordi accennati e di prospettive stranianti.
La forza carnevalesca di burle teatrali, fatta di cambi improvvisi di costume. Maschere e pantomime. Umorismo e burattini.

segue....

Sodapop

Data: Novembre 2002

Domino Dorelli

I Mariposa arrivano al loro secondo disco: dopo Portobello Illusioni ora pubblicano Domino Dorelli, e sebbene lo dichiarino molto differente dal precedente, in realtà non c'è un grande discostamento.

segue....

Miuzik.it

Data: Nov. 2002

Domino Dorelli

Un album incredibilmente strano,enigmatico con tante idee messe in campo,ma veramente poco avvincente che potrebbe turbare la sensibilità di chi è solitamente impegnato in ascolti importanti e degni di considerazione.

segue....

Il Mucchio Selvaggio n.509

Data: Novembre 2002

Domino Dorelli

Pochi mesi orsono, nel n. 472, avevamo parlato con toni entusiastici di Portobello Illusioni, cd di esordio dei Mariposa. Superlativi che non possiamo che confermare ora, con l'ascolto del nuovo Domino Dorelli ancora fresco nelle orecchie. Rispetto alla precedente uscita, il suono dell'ensemble appare, e non è una contraddizione, allo stesso tempo più vario e più compatto.

segue....

BlowUp n.54

Data: Novembre 2002

Domino Dorelli

Mariposa è una di quelle rare formazioni italiane la cui ispirazione trae forza da suggestioni e schemi lontani anni luce dalle mode attuali. Le scelte artistiche messe a macerare nel primo album "Portobello Illusioni" sono ora divenute quel puro distillato di straniamento, sogno e magia che possiamo sorseggiare in questo atteso secondo capitolo intitolato "Domino Dorelli".

segue....

Rumore

Data: Novembre 2002

Domino Dorelli

Un curriculum di premi, riconoscimenti e concerti lungo come la Bibbia, i Mariposa [...] giungono alla boa della seconda prova [...] con un album che perpetua la passione del gruppo per un certo progrock colto ma anche sottile e ironico [...]

segue....

Musique.it

Data: Novembre 2002

Domino Dorelli

La musica dei Mariposa, sestetto nomade composto da tre musicisti di Arezzo, due di Verona e uno di Messina, sembra uscita dritta dritta da uno spettacolo ambulante tenuto in una qualsiasi strada di una qualsiasi città italiana da artisti particolarmente talentuosi e folli.

segue....

MusicbOOm.it

Data: Nov. 2002

Portobello Illusioni

Portobello Illusioni è uno di quei dischi che, al suo affacciarsi sulla scena discografica italiana, si è portato dietro un soffio di vento. Che ha scompigliato i capelli ad una scena italiana che, forse in quel periodo più che adesso, appariva statica, stanca e ripetitiva.

segue....

MusicbOOm.it

Data: Nov. 2002

Domino Dorelli

In un mondo ideale, un gruppo come i Mariposa non avrebbe bisogno di presentazioni: la loro arte li imporrebbe al pubblico gaudente come una fusione mirabile di genio e sregolatezza, e nessuna becera boy-band potrebbe mai scalzarli dal podio che giustamente si sarebbero meritati.

segue....

Kronic.it

Data: Ottobre 2002

Domino Dorelli

La conferma dell`eccezione...
Li avevamo lasciati alla ricerca di “quelle storie che non trovo più”, immersi in territori illusori e difficilmente definibili, ma generosi nel regalare sensazioni abili nel collegare impressioni visionarie a sonorità originali e mai scontate.

segue....

Rockit.it

Data: Novembre 2002

Domino Dorelli

Fuori dal mondo delle autoproduzioni (seppur ‘d'alto bordo’), i Mariposa si accasano presso Santeria per questa loro seconda opera, forti delle positivissime recensioni di quel "Portobello Illusioni" che anche su queste pagine aveva trovato accesi estimatori.

segue....

   

Rockambula.it

Data: 2003

Portobello Illusioni

Un po’ di ironia alla Rino Gaetano, musiche alla Tom Waits è un pizzico di psichedelia alla Sid Barrett. Al primo ascolto i Mariposa [....] potrebbero spiazzare per la loro varietà di stili e musiche, che si confondono in ogni singola traccia.

segue....

Dadam@g

Data: Agosto 2002

Portobello Illusioni

"Portobello illusioni" è il primo disco dei Mariposa, pubblicato nel dicembre 2000 e distribuito da Materiali Sonori. Il gruppo ci propone un genere non molto frequentato, un teatro musicale dove si cerca di fondere assieme la canzone d'autore, il folk e la ricerca di nuovi spunti sonori.

segue....

Sodapop.it

Data: Luglio 2002

Portobello Illusioni

Gli italiani Mariposa meritano attenzione, poiché cercano di mescolare una certa psichedelia anni sessanta con l'approccio cantatutorale più naif, alla Capossela, con tanto di pianoforte in evidenza.

segue....

Mescalina.it

Data:Maggio 2002

Mariposa Session

Due giorni di ottima musica. Due giorni dai Mariposa per assistere alle registrazioni del nuovo album "Domini Dorelli". Due giorni con i Mariposa: musica, lunghi dialoghi e amicizia. Due giorni di ottima musica.

segue....

Sonicbands.it

Data: Aprile 2002

Portobello Illusioni

Il primo CD ufficiale del Mariposa, “Portobello Illusioni”, contiene già nel titolo tutte le indicazioni per far capire all’ascoltatore che il genere musicale suonato da questa giovane ma già matura band e difficile da inquadrare, perché continuamente in preda ad un’illusoria mutazione.

segue....

LIVE REPORT

Rockit.it

Data: 2.4.2002

Raw Tour Toscana

[...] I primi a salire sul bel palco del locale pisano sono i Mariposa che con un'impeccabile prestazione promuovono il loro ultimo lavoro discografico Portobello Illusioni. I brani suonati rivelano la straordinaria capacità compositiva [...]

segue....

Onda Rock

Data: Marzo 2002

Portobello Illusioni

Mariposa, ovvero "farfalla" in spagnolo, è il progetto di un sestetto "aperto" che opera tra Bologna, Verona e Arezzo. Un progetto ambizioso, che combina canzone d'autore italiana, folk, rock e psichedelia, in un'ambientazione surreale dalle tipiche tinte teatrali.

segue....

L'isola che non c'era

Data: Marzo 2002

Portobello Illusioni

Ricordano Tom Waits senza ricordarlo. Si chiamano Mariposa. Son ragazzi ma all'ascolto non sembra, nel senso che dispongono già di una bella solidità artistica. Segni particolare: una fortissima dose di ironia che sparpagliano in giro per i testi, ma anche per le musiche.

segue....

Gugghemaspira

Data: 16.3.2002

Portobello Illusioni

Per definire i Mariposa chiedo in prestito un aggettivo a Carlo Verdone (vi ricordate Jessica e Ivano di Viaggi di nozze?): la loro musica, infatti, non può essere definita altrimenti che... "strana". Sia nel senso che l'emozione principale che sanno scaturire i loro pezzi è quello dello "straniamento".

segue....

Il Mucchio Selvaggio

Data: Febbraio 2002

Portobello Illusioni

Mariposa, ovvero farfalla in spagnolo. Un nome, oltre che assai evocativo, metaforicamente sintomatico del percorso artistico di questo sestetto, che si muove in maniera niente affatto lineare o prevedibile (come il volo di una farfalla, appunto), fra generi e stili anche fra di loro lontani[....]

segue....

Mescalina.it

Data:Gennaio 2002

Portobello Illusioni

Ci vuole una coltre di nebbia e un sasso in cui inciampare per parlare di questo disco, e ancora bisogna rimanere parecchio a terra a lenirsi la botta e ad ascoltare il proprio corpo sdraiato nella dolce attesa della fine del dolore.

segue....

Kronic.it

Data: Novembre 2001

Portobello Illusioni

Teatro surreale in musica, senza un palco che limiti lo spazio degli attori, ma un immensa prateria, che diventa collina e poi montagna, sormontata da un cielo mattutino a tratti sereno, in altri momenti nuvoloso, infine immerso in una notte che può essere sia “senz’acari di stelle”[....]

segue....

Rockit.it

Data: 12.11.2001

Portobello Illusioni

Carrillon e piani sghembi, là fuori nebbie. “Mi si slacciano sempre le stringhe della vita”. Benvenuti, accomodatevi. Che sia autunno, gioca a nostro favore: autoproduzione d’altissimo profilo da portare alla Vostra cortese attenzione.

segue....

BlowUp n.34

Data: Marzo 2001

Portobello Illusioni

I Mariposa sono un ensemble aperto, che opera tra Verona, Bologna e Arezzo.

Portobello Illusioni, loro esordio autoprodotto, ha il raro pregio di non indugiare nell'imitazione di modelli stranieri, cercando coraggiosamente un equilibrio tra recupero e innovazione della tradizione della canzone italiana.

segue....